CRONACA

Partinico, un arresto per coltivazione di marijuana



Continua senza sosta l’azione di contrasto dei Carabinieri della Compagnia di Partinico, quando nella mattinata di ieri, nel corso di un predisposto servizio teso al contrasto dello spaccio e produzione di droghe, hanno tratto in arresto, BATTAGLIERO Fabio, 44enne di Partinico, impiegato, già noto alle Forze dell’Ordine, accusato di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
I militari dell’Arma dopo aver fatto irruzione nell’abitazione del prevenuto, nel corso di una perquisizione, nella soffitta hanno rinvenuto una serra artigianale predisposta per la coltivazione di cannabis indica, inoltre tre sacchi in plastica contenenti circa 400 grammi di marijuanagià essiccata pronta per essere venduta al dettaglio,nonché materiale vario atto al confezionamento delle singole dosi.
La sostanza stupefacente ed il materiale utilizzato per la coltivazione sono stati sottoposti a sequestro, per le successive analisi a cura del L.A.S.S. Carabinieri di Palermo al fine di accertare l’esatto principio attivo della stessa.
Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, l’arrestato è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari in attesa del processo con rito direttissimo previsto per la mattinata di odierna presso il Tribunale di Palermo.
Battagliero Fabio

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button