CRONACA

Balestrate, 22enne muore in un incidente ad Alcamo



Un sabato sera con gli amici in allegria, poi la tragedia. L’auto su cui si sono spenti tutti i sogni e i progetti di Giuliana Ballerino, 22 anni, si è schiantata contro un muro, non dandole alcuna possibilità di sopravvivere. La giovane, studentessa che abitava a Balestrate con la famiglia, ma studiava all’Università di Palermo, è morta sul colpo: i sanitari del 118 giunti sul luogo della tragedia hanno cercato in tutti i modi di salvarla, ma le ferite interne si sono rilevate gravissime.



In base alla ricostruzione dello schianto effettuata dai carabinieri, la ragazza si trovava a bordo dell’auto insieme a quattro amici. Erano da poco trascorse le 4 del mattino quando stavano percorrendo la strada statale 187 che attraversa Alcamo Marina quando chi era alla guida avrebbe perso il controllo.


La macchina è così uscita fuori strada terminando la sua corsa contro il muro, nei pressi di una farmacia. Per gli altri quattro giovani è stato necessario il trasporto d’urgenza in ospedale: le loro condizioni sono gravi. E Balestrate, la cittadina alle porte di Palermo in cui Giuliana era molto conosciuta, oggi è un paese sotto choc, in lacrime. In tanti avevano visto quella ragazza crescere ed ora il suo sorriso e quegli occhi pieni di speranza per un futuro che stava man mano costruendo con sacrificio, vengono ricordati con dolore e lacrime.

“Le piaceva studiare – dice Patrizia Riccobono – dopo gli studi di Ragioneria si era iscritta all’università e voleva laurearsi presto. Amava la musica, lo sport, era una ragazza molto attiva, amava la vita”. “Un altro angelo che sale in cielo – prosegue un amico sulla pagina Facebook di Giuliana – un altro bellissimo angelo. Ricordo ancora quando mi raccontavi del tuo viaggio in Francia, ne eri innamorata. Qui in paese siamo tutti sconvolti, nessuno sa come reagire ad una tragedia simile”.

La ricostruzione della dinamica del terribile scontro è ancora al vaglio dei carabinieri, ma in base a quanto fino ad adesso rilevato, nessun altro mezzo sarebbe rimasto coinvolto. Si tratterebbe quindi di un incidente autonomo, ma bisognerà accertare cosa abbia fatto perdere il controllo del mezzo al conducente.

 

fonte: Livesicilia.it

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button