POLITICA

Partinico, Rifondazione Comunista lancia un comunicato sulla situazione economica



Prima o poi si doveva arrivare al capolinea di una gestione dissennata e clientelare del nostro Comune che lo porta alle soglie di una bancarotta economica coperta fino ad ora da funzionari capaci ma sicuramente,almeno fino ad oggi,compiacenti.
Le tasse imposte ai cittadini dall’amministrazione Lo Biundo sono diventate ogni giorno di più insopportabili, intere famiglie di piccoli commercianti nel baratro del fallimento, i rifiuti coprono ogni via ed ogni periferia, il personale usato non per produrre ma come massa di manovra elettorale,dirigenti costretti a subire l’arroganza di amministratori prepotenti e privi di ogni capacità gestionale.
Davanti ad un tale disastro qualunque amministratore dotato di un minimo di senso civico e del dovere dovrebbe riflettere e rivedere, prima che sia troppo tardi, la sua fallimentare politica mettendo mano ad una serie di atti che noi intendiamo soltanto sintetizzare: riduzione delle indennità per amministratori e consiglieri comunali, gestione diretta del servizio di raccolta e smaltimento rifiuti che fa ridurre di almeno il 40% i costi del servizio MANTENENDO TUTTI I POSTI DI LAVORO COMPRESI GLI INTERINALI, gestione diretta del servizio idrico, della riscossione delle tasse comunali, riduzione degli Uffici ed accorpamento di Servizi. Ma mentre la casa brucia costoro pensano a ridisegnare equilibri elettorali, distribuire premi, partecipare ad inutili quanto costosi eventi nella vicina Malta, polemizzare con funzionari comunali che li mettono – com’è il recente caso della Cantina Borbonica – di fronte ai loro inequivocabili fallimenti, trovare il tempo per coniugare politica con affari. Non c’è più tempo se non per pensare e costruire una alternativa democratica a questa insopportabile situazione che ha reso Partinico la periferia di uno storico territorio come la Valle dello Jato di cui era stata il punto più avanzato di riferimento politico, economico,culturale.
PARTITO DELLA RIFONDAZIONE COMUNISTA
CIRCOLO “Peppino Impastato” di Partinico

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button