CRONACA

Omicidio Concetta Conigliaro, le intercettazioni



“Non ne usciamo più noialtri”. Vincenzo e Antonino Caltagirone, padre e figlio, erano terrorizzati. Temevano guai giudiziari. Guai che si sono manifestati ieri con l’arresto. Il primo è finito ai domiciliari, il secondo in cella. Secondo l’accusa, avrebbero aiutato Salvatore Maniscalco a disfarsi del cadavere della moglie Concetta Conigliaro, scomparsa il 9 aprile scorso da San Giuseppe Jato.



Fonte:LiveSicilia.it

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button