CRONACA

Rifiuti, raccolta porta a porta: orari e multe



Raccolta dei rifiuti porta a “porta e nuovi” orari di conferimento. A Terrasini si cerca di migliorare il servizio di nettezza urbana e la pulizia del territorio attraverso un’ordinanza firmata dal sindaco Massimo Cucinella. Le novità erano state anticipate nei giorni scorsi in un intervista alla nostra emittente. Adesso diventano ufficialmente operative. Nel dettaglio viene riattivata la raccolta dei rifiuti “porta a porta” per le utenze domestiche e le attività commerciali. I sacchetti, ben chiusi devono essere consegnati direttamente agli operatori ecologici o depositandoli davanti il portone di casa rispettando il calendario deciso dal comune ovvero tutti i giorni dalle 11,30 alle ore 12,30. Alla fine della raccolta per le vie del paese, i rifiuti verranno trasferiti dagli operai dell’Ato nella discarica di Mazzarrà Sant’Andrea, l’impianto del catanese individuato dall’Assessorato regionale all’energia. La Polizia municipale eseguirà i dovuti controlli per beccare i trasgressori che rischiano una sanzione variabile da 25 a 500 euro. “L’obiettivo – spiega il sindaco Cucinella – è quello di rendere efficiente il servizio porta a porta ed eliminare così tutti cassonetti presenti in strada. Attualmente abbiamo rimosso le postazioni di via Ralli e nei pressi della scuola media, ma stiamo lavorando per cercare di migliorare il servizio. Quando ci saranno disservizi causati dall’Ato interverremo direttamente noi chiamando una ditta esterna e detraendo i costi dalle fatture della Servizi Comunali Integrati.”

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button