CRONACAVIDEO

Partinico, un’auto confiscata è stata assegnata al Comune



L’agenzia nazionale per i beni confiscati ha consegnato al patrimonio del Comune di Partinico un’autovettura sottrata nel 2012 ad un imprenditore locale, condannato nel 2009 per associazione mafiosa. “Il mezzo, una Lancia Musa, è stato consegnata in buono stato –spiega il segretario Vincenzo Pioppo- e servirà all’ente locale nell’interesse della collettività. Tutti i beni confiscati alla criminalità organizzata ed assegnati al comune di Partinico, sono stati legittimamente affidati e destinati a fini sociali”
IL VIDEO DEL BENE CONSEGNATO

play-rounded-fill

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.