CURIOSITA'FOTO

Borgetto, Grande successo per il 2° raduno d’auto d’epoca nell’ambito della manifestazione “Borgetto tra motori e sapori”



Grande successo per il 2° raduno d’auto d’epoca nell’ambito della manifestazione “Borgetto tra motori e sapori” organizzato dall’associazione “Paul Chris Automotoclub” con il patrocinio del Comune di Borgetto. E’ stato un intreccio tra storia, tradizione motoristica, passione sportiva e amicizia tra i tantissimi club partecipanti. Piazza Vittorio Emanuele Orlando si è trasformata in un saloon espositivo dove in centinaia di appassionati, provenienti da molti comuni del comprensorio, hanno esposto le proprie auto e moto che hanno segnato intere epoche storiche (dalle mitiche Fiat Balilla, Fiat 500 Abarth-Giannini, alle sportive Alfa Romeo GT e Spider “Duetto” Porsche 911, MG, e tra le moto più belle Guzzi e Gilera) consentendo ai curiosi ed estimatori di poter ammirare, sognare e per molti ricordare momenti di vita vissuta.



Una bella giornata di sole ha fatto da cornice alla manifestazione, che ha previsto la piacevole visita al frantoio “Domus Olearia” in contrada Barbarino dove gli appassionati d’auto hanno potuto osservare le varie fasi del processo di estrazione dell’olio di oliva e degustare il buon pane locale condito con l’olio appena molito. L’esposizione delle auto è proseguita presso il piazzale del Centro Commerciale “La Fontana”. Poi rientro a Borgetto presso p.zza V.E.Orlando per la degustazione di prodotti tipici, in particolare della ricotta fresca.
Nel pomeriggio la “Acchianata o Rumiteddo”, la salita presso il Santuario di Romitello, in cui padre Filippo ha guidato gli automobilisti nella visita dell’antica Chiesetta, del Santuario e del museo degli ex voto. La giornata si è conclusa con la benedizione delle auto.

“Questo raduno giunto alla seconda edizione  – spiega l’Assessore Giusy Grippi – ha lo scopo di far conoscere la bellezza della storia e della tradizione automobilistica e motociclistica del nostro Paese, ma soprattutto di promuovere il nostro territorio e le nostre attività produttive.”

Soddisfatto per la riuscita della manifestazione anche il sindaco De Luca che ringrazia gli organizzatori, la Protezione Civile “Cavalieri di Sicilia” e le Forze dell’Ordine e tutti coloro che si sono messi a disposizione a titolo gratuito per la realizzazione dell’evento.

LE FOTO
 

 

Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PartinicoLive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.