CRONACA

Scongiurata la chiusura dell’Ufficio del Giudice di Pace



Scongiurata la chiusura dell’ufficio del Giudice di Pace di Partinico. Il ministero della Giustizia ha inviato una nota al sindaco Salvo Lo Biundo che determina il mantenimento dell’attuale assetto territoriale e gestionale dell’importante sede giudiziaria.
Quindi, il personale della cancelleria che dallo scorso lunedì era stato trasferito a Palermo, dovrebbe ritornare nella sede di provenienza dove, al loro posto erano subentrati 4 impiegati comunali che in atto, però non sono ancora accreditati ed abilitati all’utilizzo del sistema informatico ministeriale.

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button