CRONACA

Partinico, Gino Scasso, si spera a un miracolo



il professore Gino Scasso ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Ingrassia di Palermo dopo un incidente stradale per i medici dell’ospedale è morto clinicamente, non ci sarebbe più nulla da fare, da ieri non da alcun segno di vita, i medici: c’è ancora un minimo di attività cerebrale, ma non è operabile, aspettiamo ma non ci sono speranze, Fino a quando il cuore batte si spera in un miracolo, grazie ai farmaci e alle macchine speriamo che dia un segno.



Il malore in auto mentre era alla guida e lo schianto in viale dei platani contro una fiat punto posteggiata ha provocato una ferita alla testa, riportando un trauma cranico e un’emorragia cerebrale da capire se era già presente prima dell’impatto in quanto il professore ha perso i sensi alla guida.


Gino Scasso noto a Partinico per le lotte contro l’inquinamento e la distilleria Bertolino.

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button