CRONACAVIDEO

Scalano Monte Pellegrino, uno si ferisce e rimangono bloccati: salvati due giovani (VIDEO)



Si è trasformata in un incubo la domenica di due giovani – uno di Partinico e l’altro di Borgetto P. S. e F. Z. – che oggi pomeriggio sono rimasti bloccati in un costone di Monte Pellegrino. I due giovani amici, amanti di alpinismo, avevano deciso questa mattina di scalare parte della montagna. Dopo alcune ore, però, uno dei due, P. S. di Borgetto, a causa di un movimento maldestro a causa di un cedimento di una parte rocciosa si è slogato la caviglia, non potendo quindi più continuare a scalare il costone.



Paura e panico per i due amici che hanno immediatamente chiamato i Carabinieri. Giunti sul posto hanno allertato il soccorso alpino di Palermo e i vigili del fuoco, in sinergia i giovani del soccorso alpino insieme ai vigili del fuoco per recuperare i due alpinisti amatoriali che avevano anche perso la bussola per tornare. Chiamato anche l’intervento del drago 68 l’elicottero dei vigili del fuoco, che da Catania ha raggiunto Palermo in 50 minuti, ma a causa della zona molto rocciosa non ha potuto operare ed è rientrato. Ecco quindi che gli operatori del soccorso alpino – grazie a speciali funi – hanno pian piano recuperato i due che intorno alle 19,00 hanno potuto rimettere piede a terra.

Per il giovane ferito era pronta un’ambulanza che si è poi diretta all’ospedale Villa Sofia. Il giovane partinicese F. Z. e’ invece tornato a casa con la consapevolezza di averla scampata.
IL VIDEO ESCLUSIVO – LE OPERAZIONI DI SOCCORSO

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button