CRONACA

Violenta rapina ad un distributore di benzina, condannati due partinicesi



Tre anni e quattro mesi di reclusione è la pena inflitta dal Gup del Tribunale di Trapani, Emanuele Cersosimo, nei confronti dei partinicesi Mohamed Anis Wahibi, 29 anni e Salvatore Serraino 44 anni.Sono accusati di rapina in un distributore di benzina ad Alcamo, in via Porta Palermo.I fatti risalgono a giugno, quando i due uomini insieme ad un complice si sono recati al distributore aggredendo il titolare 74enne dell’attività e derubandolo di oltre mille e quattrocento euro.A dare l’allarme un passante che accortosi dell’accaduto ha immediatamente avvisato i Carabinieri fornendo la descrizione della vettura utilizzata dai rapinatori. Dopo poche ore dalla rapina Wahibi e Serraino, entrambi residenti a Partinico, vennero bloccati dai militari e sottoposti a processo, mentre il terzo complice non è stato ancora ritrovato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.