CRONACA

Rimossa la spazzatura da Borgetto e Isola delle Femmine



Rimossa la spazzatura che invadeva centro e periferia di Borgetto. La pulizia straordinaria che ha interessato in questi giorni il territorio comunale è frutto di un accordo tra l’Ato Palermo 1 e il municipio che non pagava le fatture dallo scorso mese di aprile. In pratica, il sindaco Gioacchino De Luca ha già versato quattro giorni fa, una prima parte delle somme spettanti, pari a 60,000 euro e si è impegnato a pagare altri 100,000 euro entro il 25 novembre. Così in queste giorni il commissario straordinario dell’Ato Palermo 1 Francesco Lombardo, ha mandato i mezzi per ripulire il paese che da mesi era sommerso da tonnellate di spazzatura con una grave situazione igienico sanitaria. Situazione simile ad Isola delle Femmine, dove domani e lunedì ci saranno le elezioni per il sindaco e il rinnovo del consiglio comunale. L’Ato ha già fatto pulire sopratutto le zone nei pressi dei seggi elettorali. La rimozione dell’immondizia ha riguardato anche le zone periferiche di Carini, dove però la situazione resta critica nel centro abitato. Intanto martedì e mercoledì sono previste due riunioni tra i sindaci soci e i sindacati. Si discuterà di pagamenti e del versamento degli stipendi agli operai che attendono ancora la retribuzione di ottobre.

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button