CURIOSITA'

1914-2014, un secolo di vita per nonna Maria



Circondata dall’affetto di parenti e amici Maria Santoro ha spento 100 candeline. La nonnina originaria di Partinico, dopo il matrimonio si è trasferita a Borgetto, dove è sempre vissuta in un’abitazione di Largo Migliore.



Adesso vive con la figlia Rossana, il genero Giuseppe e le nipoti Melania e Marika, che si prendono cura di lei. Nonostante sia costretta sulla sedia a rotelle, le sue condizioni di salute sono buone ed è ancora lucida.

Questo pomeriggio a festeggiare Maria Santoro c’erano pure ventidue nipoti dal Belgio, in paese per il lieto evento.

Il Comune ha regalato alla “nonnina di Borgetto” 100 rose rosse.

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button