CRONACA

ATO PA 1, scendono in piazza i dipendenti



Partinico, Borgetto, Carini, Montelepre, Capaci, Isola delle Femmine, Cinisi, Trappeto, Balestrate, Torretta, Giardinello, Terrasini. Questi sono i comuni che fanno parte dell’Ato Pa1, da ottobre non percepiscono lo stipendio e fino a gennaio non ci sono risorse, salteranno anche le tredicesime, per questo domani pomeriggio i dipendenti protesteranno davanti l’assessorato regionale Energia Ambiente.



I 315 operai dell’Ambito che gestisce la raccolta in 12 comuni della provincia, protesteranno domani pomeriggio 21 novembre alle ore 14, “Auspichiamo che le istituzioni – spiega Dionisio Giordano Segretario regionale Fit Cisl Ambiente – possano dare una riposta ai lavoratori prima di tutto sul pagamento degli stipendi arretrati e una prospettiva di serenità e stabilità economica, almeno nel medio termine. Ci scusiamo – conclude Giordano – fin d’ora con i cittadini che probabilmente dovranno affrontare nuovamente i disagi causati da cattive condizioni igienico-sanitarie nei loro comuni, ma sono tutte conseguenze dell’immobilismo della Regione e della incapacità amministrativa dei sindaci”.

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button