CURIOSITA'

Partinico, XIII sagra dell’olio alla scuola Danilo Dolci (VIDEO)



Pare una storia inventata. Quasi una parabola. C’era una volta una stradina per la campagna, un viottolo sempre più scassato e pericolante, fino ad un mulino sotto la montagna. Quando una mattina al di là dello screpolato ponticello… è fiorito tra i mandorli anche un nido di creature”, scriveva così Danilo Dolci nel suo libro “Il ponte screpolato” stampato nel 1979. Si riferiva ad una scuola che porta il suo nome, un edificio immerso nel verde in contrada Mirto a Partinico, dove “le creature” oltre a stare seduti dietro ai banchi hanno pure la possibilità di stare a contatto con la natura, una natura che produce…olio per l’esattezza. Questa mattina il terzo circolo didattico —che comprende i plessi Maggiore Guida, Gianni Rodari e Danilo Dolci-ha organizzato la “XIII sagra dell’olio”, con canti e balli portati in scena dai bambini che frequentano i tre plessi scolastici.
GUARDA IL VIDEO

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button