CRONACA

Cinisi, convalidato il sequestro del depuratore



Il Giudice per le indagini preliminari Lorenzo Jannelli ha convalidato il sequestro del depuratore comunale di Cinisi, effettuato la scorsa settimana dalla Guardia Costiera di Terrasini.
Il gip ha disposto anche il sequestro della condotta a mare. Il provvedimento è stato notificato al sindaco Gian Giacomo Palazzolo e al custode giudiziario.
I sigilli erano scattati dopo un’indagine che coinvolge quattro persone per inquinamento ambientale. Secondo alcune segnalazioni, la condotta sversava in mare di liquidi maleodoranti a poche centinaia di metri dalla costa.

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button