CRONACA

Partinico, il Consigliere Rappa ripropone al Comune l’intitolazione di una strada a Nino Amato



il 13 gennaio prossimo ricorre il XII anniversario della
morte del Prof. Nino Amato, sindacalista ed infaticabile ambientalista
che dedicò gran parte della sua vita alla lotta per il diritto alla
salute nel comprensorio partinicese.



Ricordiamo la sua attività di dinamico dirigente sindacale, nonché il
suo contributo alla fondazione del “Patto per la Salute e l’Ambiente”,
che oggi porta il suo nome, alla costituzione dell’associazione contro
i tumori, che denunciò l’alto tasso di tumori presente nel nostro
territorio, ed alle tante iniziative popolari e studentesche messe in
campo per la salvaguardia dell’ambiente e della qualità della vita del
nostro comprensorio, insieme ai compianti Prof.ri Pietro Ciravolo e
Gino Scasso.

E proprio il Prof. Scasso, insieme alla CGIL – Camera del Lavoro di
Partinico ed in occasione del X anniversario della morte, aveva
chiesto all’Amministrazione Lo Biundo di intitolare una via della
nostra Città a Nino Amato, per ricordare alle future generazioni
questo splendido e positivo esempio di cittadinanza attiva. Tuttavia,
a distanza di due anni, non si ha notizia di alcuna iniziativa da
parte dell’Amministrazione Comunale.

Pertanto chiediamo che si porti a compimento, quanto prima, l’iter per
l’intitolazione di una via cittadina al Prof. Nino Amato, che, ancor
di più di una semplice denominazione stradale, vorrà essere
simbolicamente un invito a mettersi sulla strada di Nino Amato,
cercando di mantenere vivo il suo impegno e seguire i suoi
insegnamenti.

il Consigliere Comunale
Partito Democratico
Salvatore Rappa

Potrebbero interessarti

1 commento

  1. Sono d’accordo con il Consigliere Rappa per l’intitolazione di una via di Partinico al Grande Prof. Nino Amato. Proporrei di sostituire viale Dei Platani (che non significa nulla ) a … : ” Viale NINO AMATO ” secondo me sarebbe un ulteriore mossa contro la Femmina Bertolino…. tutti la chiamano Signora… io NO…perchè Signora è Donna e lei è una femmina che ha fatto solo danni alla comunitá. Quindi se l’Amministrazione condivide il mio pensiero…ribadisco…Viale Nino Amato….un Grande Uomo Partinicese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button