CURIOSITA'

Borgetto, ottimo successo per il presepe vivente, (VIDEO)



Sono partiti da tre punti diversi del paese –Monastero del Santissimo Crocifisso, chiesa Sant’Antonio e chiesa Madre- per incontrarsi in piazza Vittorio Emanuele Orlando, dove ad attenderli c’era l’arciprete di Borgetto, Rosario Armetta, che ha benedetto i Re Magi in viaggio verso la grotta del bambin Gesù, allestita nella villa “Francesca Morvillo” che ha ospitato la seconda edizione del presepe vivente, organizzato dalla confraternite in collaborazione con la Pro loco e la consulta giovanile. Un momento davvero unico per il piccolo centro del palermitano, dove nel giorno dell’Epifania sono arrivati centinaia di visitatori. Grande la soddisfazione di chi negli ultimi mesi si è impegnato per regalare alla comunità un Natale migliore e per far conoscere il lato più bello di Borgetto. Collaborazione, unione, sacrificio e dedizione hanno contraddistinto la seconda edizione del presepe vivente che ha visto a confronto diverse generazioni e mentalità. Tutti hanno però lavorato per un unico fine: “il bene comune”. Emozionante l’arrivo dei Re Magi con i loro doni alla mangiatoia della Sacra Famiglia, alla quale hanno assistito moltissime persone. In tantissimi hanno poi avuto l’occasione –nei giorni di apertura del presepe vivente- di assaporare le bontà del paese, grazie alla degustazione di prodotti tipici locali. Un plauso va anche ai ragazzi della consulta giovanile che si sono spesi, tra l’altro, nella realizzazione di un albero di Natale con bottiglie in plastica, raccolte tra i cittadini per sensibilizzare alla differenziata. Con ruoli e compiti diversi, organizzatori, collaboratori e figuranti sono stati tutti protagonisti di una Borgetto “più umana e più calorosa”
IL VIDEO

play-rounded-fill

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.