VIDEO

Monnezza, dall’aeroporto in città tra eternit, rifiuti pericolosi e montagne di spazzatura



In molti comuni del versante a nord-ovest del capoluogo siciliano è emergenza rifiuti. Tra qualche giorno gli Ambiti Territoriali Ottimali (ATO) dovrebbero cessare la loro esistenza per lasciare spazio a nuove, ma ancora non ben definite, entità. Alla situazione già critica, si aggiunge anche lo stato di agitazione degli operatori ecologici che denunciano il mancato pagamento degli stipendi di dicembre e temono per il loro futuro lavorativo. Intanto i rifiuti continuano ad accumularsi creando enormi disagi ai residenti e persino alla circolazione stradale. Tra sacchetti e cartoni anche divani, elettrodomestici, bidoni di sostanze pericolose e persino vecchi recipienti in eternit.
Di Pietro Giammona
IL VIDEO

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button