CRONACA

Partinico, ferisce due Carabinieri, arrestato



In preda ai fumi dell’alcol si è scagliato contro i carabinieri intervenuti in piazza Duomo a Partinico. I militari erano stati allertati da alcuni passanti che segnalavano la presenza di un uomo, visibilmente ubriaco, che dava fastidio a chi si aggirava nel centro storico. E’ accaduto sabato notte, in un orario in cui molti giovani sono soliti frequentare i locali della zona.
Intervenuti, i carabinieri hanno messo le manette ai polsi di Salvatore Leanza, 33 anni, di Borgetto. Il giovane alla vista dei militari è andato in escandescenza, scagliandoglisi contro con violenza. Calci e pugni sono stati sferrati da Leanza contro i due uomini dell’arma che tentavano, in tutti i modi, di calmarlo e che alla fine sono finiti in ospedale, con lesioni al torace e alle braccia.
I sanitari del pronto soccorso di Partinico, che hanno prestato le prime cure ai due carabinieri rimasti feriti nell’intervento, hanno disposto una prognosi di tre giorni per entrambi.
Salvatore Leanza, volto noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato con l’accusa resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.
Questa mattina al Tribunale di Palermo la direttissima per la convalida del fermo. L’esito dovrebbe arrivare in giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.