POLITICAPRIMO PIANO

Partinico, investimenti per migliorare scuole e impianti, (LEGGI L’ELENCO), la conferenza stampa sul bilancio di previsione (VIDEO)



Dopo le aspre polemiche sollevate dalle opposizioni consiliari di Partinico sulla tardiva approvazione del bilancio di previsione 2014 e dopo che i gruppi di minoranza hanno inviato gli atti alla Corte dei Conti, l’amministrazione del sindaco Lo Biundo a distanza di un mese dai fatti, torna a difendere il proprio operato convocando una conferenza stampa, nel corso della quale è stata illustrata una dettagliata relazione sul bilancio di previsione 2014 che prevede pure degli investimenti per migliorare impianti comunali e scuole.
Il sindaco Salvo Lo Biundo, nel commentare lo strumento finanziario, ha ricordato come tutti i comuni oggi versano in serie difficoltà a causa del taglio dei trasferimenti da parte di Regione e Stato.
Il primo cittadino, che è anche vice presidente dell’Anci Sicilia, ha annunciato che l’associone dei comuni sta portando avanti delle iniziative, anche provocatorie, a sotegno degli enti locali.
Tra queste il 9 febbraio saranno convocati in tutti i comuni dell’Isola consigli comunali con la partecipazione di sindaci e giunte per valutare il documento del Consiglio regionale. Mentre il 28 gennaio tutti i comuni dell’Isola, per 5 minuti, spegneranno le luci dei palazzi comunali e di una parte del centro città.



ECCO ELENCO DEGLI INVESTIMENTI GIA’ IMPEGNATI A SEGUITO DELL’ APPROVAZIONE DEL BILANCIO DI PREVISIONE 2014 DA PARTE DELLA MAGGIORANZA DEL CONSIGLIO COMUNALE.


FONDI CON BILANCIO COMUNALE
• Manutenzione edifici comunali (ingresso palazzo municipale) 17.000 euro;
• Acquisto beni pubblica illuminazione 17.000 euro;
• manutenzione straordinaria dell’impianto di pubblica illuminazione 20.000 euro
• manutenzione straordinaria impianti sportivi 50 mila euro;
• manutenzione straordinaria scuole medie 14.600,00 euro;
• manutenzione straordinaria scuole elementari 30 mila euro;
• manutenzione straordinaria scuole materne 30 mila euro;
• spese per incarichi professionali collaudo gradinata stadio 15mila euro;
• completam. n° 144 loculi cimiteriali I piano ultimo lotto cimitero 30 mila euro;
• acquisto arredi e attrezzature ex mattatoio comunale 200 mila euro;

FONDI DERIVANTI DA RENIDCONTAZIONE MUTUI PREGRESSI

• manutenzione straordinaria cimitero 91 mila euro;

OPERE FINANZIATE DA BANDI REGIONALI E COMUNITARI

• 490 mila euro Riqualificazione degli antichi ponti della Madonna del Ponte opera già appaltata
• 90 mila euro Recupero e Ricostruzione antichi muretti a secco sulla regia trazzera della Madonna del Ponte
• 96 mila euro TASTE POINT (Punto informativo turistico) presso palazzo Ram
• 179 mila euro Realizzazione del mercato del contadino già in fase di collaudo.
• 281 mila euro Lavori finalizzati alla messa in sicurezza dell’istituto scolastico Maggiore Guida presso contrada Mirto finanziato con i fondi CIPE
• 350 mila euro Riqualificazione primo piano dell’immobile di via Turati da adibire a centro diurno per disabili medio/gravi finanziato nella prima finestra di settembre con bando dell’Assessorato Reg agli enti locali (grazie a Mario Caruso Lanfredi);
• 350 mila euro Riqualificazione piano terra dell’immobile di via Turati da adibire a centro antiviolenza e casa di accoglienza per donne maltrattate e vittime di abusi finanziato nella seconda finestra di ottobre con bando dell’Assessorato Reg. agli enti locali .
UNICO COMUNE DELLA REGIONE AD AVER AVUTO FINANZIATO DUE PROGETTI PER UN TOTALE DI 700.000 PER LA RISTRUTTURAZIONE DEGLI IMMOBILI DI VIA TURATI
Un ringraziamento particolare ai consiglieri comunali di maggioranza e ai Settori del comune con particolare riferimento al Settore Economico Finanziario e Tributi.
INTERVISTA ALL’ASSESSORE AL BILANCIO PANTALEO

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button