PRIMO PIANO

Partinico, risolto il problema illuminazione



Dop il nostro video articolo delle segnalazioni che abbiamo ricevuto da diversi residenti del quartiere J.Kennedy, via Capo dell’acqua, che lamentavano le strade completamente al buio e pericolose la sera, questa mattina in una nota ricevuta dall’assessore Giovanni Pantaleo comunica che il problema è stato risolto, spiega l’assessore che: Oggi ė stato risolto il problema di via Magistrato Giannola rimasto al buio per un corto circuito all’impianto, -continua l’assessore- in questo momento i tecnici stanno lavorando per ripristinare la zona di via Paganini e strade limitrofe e domani è probabile -conclude l’assessore-comunico inoltre che gli stessi uffici tecnici, dopo aver sistemato i quartieri al buio per i danni agli impianti, la settimana prossima programmeranno un piano di intervento per la riparazione di oltre mille punti luce del paese che sono al buio ormai da parecchio tempo; ciò grazie allo stanziamento in bilancio di 17.000 euro che ha permesso di acquistare mille reattori. nella zona suddetta cominceranno a ripristinare il corto circuito della zona di.via Moro e aree adiacenti
PartinicoLive è aperto a tutti per raccogliere le vostre segnalazioni.

Potrebbero interessarti

1 commento

    1. la settimana prossima programmeranno un piano di intervento per aggiustare più di mille punti luce del paese che sono al buio ormai da parecchio tempo; ciò grazie allo stanziamento in bilancio di 17.000 euro che ha permesso di acquistare mille reattori.

  1. Per mettere una lampada quanto ci vuole?e le lampade li devono ancora fabbricare?
    Appena succede qualcosa di sgradevole poi le lampade vengono messe!

  2. Vi informo che venerdì sino arrivati i reattori; per cui dalla settimana prossima sarà attuato un ouano di ripristino di più
    di Mille corpi illuminanti partendo dal centro storico e via via nei quartieri fino alle periferie. Sarà mia cura pubblicare il piano di interventi per quartieri ….

  3. Mi rendo conto di abitare in un paese dove é tutto allo sbando tra l’immondizia che c’è per le strade vicino le scuole l’illuminazione non esiste l’erba sui marciapiedi e per le strade . Cercate di prendere d’esempio le città del nord dove per le strade si può anche mangiare .vergogna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button