CRONACA

Terrasini, la struttura di piazza Titì Consiglio è da modificare



“Il progetto della struttura metallica smontabile, presenta caratteristiche dimensionali che interferiscono con il contesto urbano di piazza Titì Consiglio, di ridotta spazialità”, arriva il parere della Soprintendenza ai Beni Architettonici sul Mercato del Contadino di Terrasini, al centro di infuocate polemiche nei mesi scorsi.



Secondo l’organo periferico del MIBAC, “la struttura metallica deve essere ridimensionata e la sua installazione deve essere connessa a manifestazioni di interesse pubblico temporanee.


Il parere è arrivato al Comune il 12 novembre scorso, ma la notizia è stata diffusa oggi dal sito internet terrasinioggi.it

Dunque, il Mercato del Contadino, finanziato attraverso il consorzio “Gal Golfo di Castellammare”, si farà.

Il progetto è già in mano ai tecnici che stanno lavorando alle modiche indicate dalla Soprintendenza e i lavori potrebbero ripartire tra qualche mese.

La questione di Piazza Titì Consiglio è costata al sindaco di Terrasini, Massimo Cucinella, una denuncia da parte del deputato regionale del Movimento 5 Stelle, Giorgio Ciaccio, inoltre gli attivisti hanno pure presentato un esposto in Procura.

Vivaci poi le proteste dell’associazioni ambientaliste e di parecchi terrasinesi.

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button