POLITICA

Partinico, Michele Chimenti non è più un consigliere comunale del PD



In una lettera indirizzata al Presidente del consiglio Aiello, i democratici espongono le motivazioni che hanno portato al provvedimento disciplinare.



Sulla sospensione del consigliere Michele Chimenti dal gruppo consiliare del pd di Partinico, il circolo democratico locale non arretra e ribadisce le motivazioni del provvedimento disciplinare in una lettera sottoscritta dal Segretario Franca Sicula e dal Presidente Michele Galati. La lettera è stata consegnata al Presidente del consiglio Filippo Aiello che nei giorni scorsi aveva ufficialmente chiesto chiarimenti alla segreteria locale del partito.

Ecco il testo integrale:

 Al Presidente del Consiglio
Di Partinico

In riferimento alla Vs. del 02/02/2015 prot. N. 1579 con oggetto “richiesta di chiarimenti urgenti” con la presente si intende mettere a conoscenza  il Consiglio Comunale che il consigliere  Michele Chimenti

non frequenta il circolo del PD di Partinico dal Congresso di ottobre 2013
dichiara di non volersi assolutamente confrontare con gli attuali iscritti e frequentanti il circolo del PD di Partinico
delegittima continuamente, attraverso i quotidiani, le tv locali e i social network gli organi dirigenziali locali e provinciali del partito
agisce politicamente in maniera del tutto personale a nome e per conto del PD  
in più occasioni ha utilizzato in maniera inappropriata il simbolo del partito per iniziative in piena contrapposizione allo stesso circolo democratico di Partinico.

Alla luce della gravità delle accuse e dei reiterati comportamenti volti a delegittimare l’immagine del circolo si è ritenuto opportuno sottoporre il caso agli organi competenti del partito per gli adeguati provvedimenti e, vista l’insostenibilità della situazione, la maggioranza del Gruppo Consiliare, nella seduta del 18/12/2014, con l’approvazione unanime del coordinamento del circolo, ha deliberato la sospensione del Consigliere Michele Chimenti dal gruppo consiliare del PD. In data 28/01/2015 il Capogruppo  ne ha dato comunicazione agli organi competenti del Consiglio Comunale di Partinico per ufficializzare che detto Consigliere non rappresenta politicamente il PD in quanto non riconoscendolo  nella sua veste istituzionale locale non può che esprimersi politicamente solo a titolo personale.
Nella speranza di aver contribuito adeguatamente a chiarire ogni ragionevole dubbio relativo alla politicità del provvedimento, colgo l’occasione per porgere distinti saluti.

Il Segretario Francesca Sicula

Il Presidente Michele Galati                                                                                                                                               
          

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button