CRONACA

Partinico, giovane insospettabile arrestato per spaccio di droga



Un’insospettabile ragazzo di Partinico è stato arrestato ieri sera dai carabinieri della locale compagnia con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Il giovane di 24 anni, incensurato, è stato fermato ieri sera poco dopo le 23 in pieno centro storico, nel corso di un mirato servizio di controllo svolto dai militari dell’Arma, che indagano sul dilagante fenomeno dello spaccio di droga nella cittadina. La perquisizione eseguita prima in strada all’interno dell’automobile e successivamente nella sua abitazione ha portato al rinvenimento di diverse dosi di droga. Complessivamente il giovane possedeva 40 grammi di marjivana e 13 di hashish. Una quantità che lascia presupporre l’attività di spaccio svolta del giovane incensurato. Durante la perquisizione nel suo appartamento i carabinieri di Partinico hanno trovato pure un bilancino di precisione probabilmente utilizzato per pesare gli stupefacenti, altro elemento determinante per l’arresto. Tutto il materiale rinvenuto è stato sequestrato. Per il giovane sono quindi scattate le manette. L’accusa è di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. La convalida dell’arresto e l’eventuale provvedimento nei confronti del ventiquattrenne saranno decisi in giornata nel corso del giudizio per direttissima che si terrà al tribunale di Palermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.