CURIOSITA'

Giovane partinicese salva una bimba a Pisa



PISA
Sembra non trovare pace Davide Galati, residente a Partinico ma al momento a Pisa per stare vicino al padre in ospedale. Appena un mese fa la brutta avventura del tuffo in mare per salvare una bambina trascinata dalla corrente a più di venti metri dalla costa , e oggi si ripete. Era di ritorno dall’ospedale quando si trovava ad attendere il semaforo verde che gli consentisse di attraversare, quando all’improvviso una bambina che giocava con il fratello scatta in avanti quando stava per sopraggiungere una macchina . Davide ha fatto in tempo a sentire l’urlo della madre e si è lanciato addosso alla bambina riuscendo in tempo a farle evitare l’impatto con la macchina che sopraggiungeva . La macchina che ha immediatamente arrestato la sua corsa non è riuscita però a evitarlo, colpendolo con il cofano davanti su un fianco . Prontamente soccorso se la caverà con qualche livido e un grande spavento . “Ho sentito urlare Martina e sono scattato in avanti d’istinto” racconta raggiunto telefonicamente , e continua “ la mia fortuna è stata che avevo messo diversi strati addosso per il forte freddo più un giubbotto molto consistente che mi ha permesso di attutire l’impatto . Non voglio dir niente di male, ma i genitori devono stare attenti ai loro bambini, sempre”
10982701_10205899360152690_1100815289799819253_n

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.