CRONACA

Partinico, altro incendio autovettura ieri sera (FOTO)



Un’autovettura da tempo parcheggiata in vicolo Ciravolo, priva di batteria e di fatto abbandonata, è stata incendiata.
Una vecchia Fiat Bravo di proprietà di un cinquantenne, volto noto alle forze dell’ordine, è stata completamente distrutta dalla fiamme. Il rogo è di natura dolosa, infatti dato che mancava la batteria non può trattarsi di corto circuito.
L’incendio ieri sera intorno alle 20.30 in vicolo Ciravolo, traversa di via Principe Umberto a Partinico. Sul posto i vigili del fuoco del locale distaccamento che hanno domato le fiamme che avevano già avvolto la macchina.
I pompieri non hanno rinvenuto contenitori o tracce di liquido infiammabile, però si predilige la pista della matrice dolosa perché il proprietario della Fiat Bravo ha raccontato alla Polizia di avere rimosso la batteria e quindi è escluso il corto circuto.
Gli agenti del commissariato di Partinico hanno avviato le indagini per tentare di chiarire il movente dell’attentato incendiario. C
iò che colpisce è l’orario scelto da chi ha agito, di solito si aspetta la notte per appiccare un rogo, invece erano solo le 20.30 e per di più l’autovettura era parcheggiata in una zona considerata centrale.
Saranno le indagini della polizia a chiarire l’episodio
incendio auto 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.