Home AGRICOLTURA Campagne del partinicese senz’acqua, lavori in corso: prossima settimana parte la stagione

Campagne del partinicese senz’acqua, lavori in corso: prossima settimana parte la stagione

465
0

La stagione irrigua partirà presumibilmente già dalla prossima settimana nel comprensorio partinicese. Le rassicurazioni arrivano dall’assessore regionale all’Agricoltura Antonello Cracolici e dal Consorzio di Bonifica Palermo 2, ente che gestisce l’erogazione idrica, che hanno interloquito in queste ore con sindacati, associazioni di categoria e politica dopo le polemiche innescate a causa della mancata erogazione di acqua ad oggi con la stagione irrigua che sarebbe dovuta partire già da almeno un paio di mesi.

promo-lavaggio-titoli

Allo stato attuale c’è una cabina Enel guasta che non permette di azionare i lotti a sollevamento: “Entro martedì questi lavori saranno conclusi” annuncia la segretaria del Pd, Franca Sicula, che ha avuto questa notizia nel corso di un’interlocuzione avuta direttamente con Cracolici insieme ai vertici locali dei Democratici. Nel frattempo il Consorzio di Bonifica Palermo 2 ha programmato turni continui per il personale per accelerare la conclusione di alcune opere infrastrutturali nelle condotte principali a caduta:

“Sono in corso – aggiunge il vicesegretario del Pd, Vito Fiorino – una decina di interventi di riparazione delle perdite in alcuni comizi ed un intervento urgente in Contrada Passerello, in territorio di Balestrate. Questo permetterà di riportare la situazione alla normalità al più presto”. Attualmente vi sono 2 interventi  sulle condotte principali a caduta in contrada Spadafora e in contrada Badia che distribuiscono l’acqua nella zona Ciammarita a Trappeto, dove l’acqua dovrebbe tornare ad essere erogata tra sabato e domenica ed entro la prossima settimana nella parte che interessa Contrada San Cataldo:

“Rassicurazioni avute da Cracolici – conclude  Gianlivio Provenzano della segreteria cittadina del Pd -. A giorni il circolo incontrerà i vertici del Consorzio di Bonifica”. Ieri Cgil, Cisl e Cia avevano sollevato il problema della mancata erogazione che ha già provocato danni a numerose coltivazioni sparse nel territorio servito dalla diga Jato, circa 7 mila ettari tra Partinico, Borgetto, Balestrate, Trappeto e Terrasini.

Sempre l’assessore regionale ha contattato le tre sigle e ha rassicurato che il servizio di erogazione ripartirà la prossima settimana: “Apprezziamo la sollecitudine e prendiamo atto delle assicurazioni  fornite dall’assessore – si legge in una nota -. Ci riserviamo di verificare i tempi di avvio della campagna irrigua delle diga Jato”.

© Produzione riservata VIETATA LA RIPUBBLICAZIONE

SOSTIENICI

Caro lettore, Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito e che ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!“

5,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione tramite bonifico segui queste semplici istruzioni:

  1. Inserisci il seguente IBAN tramite home banking o andando in banca: IT71X0200804690000105100968
  2. Inserisci come causale: donazione partinicolive
  3. scegli l'importo che desideri donarci

 

Nel ringraziarti ti ricordiamo che tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Totale Donazione: €5,00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui