Home ENTI LOCALI Arriva il commissario al Comune di Partinico: quadro a tinte fosche per...

Arriva il commissario al Comune di Partinico: quadro a tinte fosche per la città (VIDEO)

603
0

Ha varcato la soglia del palazzo di città a Partinico questa mattina, intorno alle 9, l’appena nominato commissario straordinario Maurizio Agnese. Ha avuto già un confronto con i burocrati, il vicesindaco uscente Gioacchino Albiolo e il presidente del consiglio comunale Filippo Aiello (nella foto).

Il quadro che è emerso agli occhi dell’ex superburocrate della Regione è molto più che a tinte fosche: oltre alle emergenze croniche di sempre, legate soprattutto al problema del servizio rifiuti, è venuto fuori anche un quadro alquanto allarmante per quanto concerne le traballanti finanze dell’ente e la carenza di figure apicali. Aspetto quest’ultimo che Agnese ha affrontato nello specifico con la segretaria generale del Comune, Antonella Spataro, la quale ha rappresentato con il capi Settore il problema:

“Ci sono dei vuoti d’organico nei vertici apicali di alcuni settori della macchina burocratica – ha evidenziato – che al momento sono coperti con incarichi ad interim”. E’ il caso ad esempio della Ragioneria generale, dove per un breve periodo è rimasto in carica Antonino Sciacchitano che ha sostanzialmente preso il posto dell’oramai pensionato e storico capo settore Enzo Cusumano.

Ora l’ufficio è in mano a Giuseppe Misuraca, già alla guida del Settore Tributi. Stessa sorte per quanto riguarda il Settore dei Servizi sociali, rimasto scoperto con la pensione di Angela Puccio e ora sotto la guida di Domenico Barranca, già all’ufficio di Staff del sindaco. “Ma altri tecnici di settori delicati e non sostituibili con analoghi profili in pianta organica a breve andranno in pensione” è stato fatto presente dai vari capi Settore durante l’interlocuzione avuta con Agnese.

E’ stato fatto poi presente anche il problema della cronica carenza di liquidità del Comune, per effetto anche dell’altissima evasione tributaria che si aggira anche al 40-50 per cento, specie per quanto concerne la tassa sui rifiuti. Mercoledì il neocommissario incontrerà di mattina i vari capigruppo in consiglio comunale:

“Dopo questo confronto – afferma Filippo Aiello, presidente del consiglio comunale – avvierò la procedure per la convocazione del consiglio”. E sarebbe la prima riunione dell’assise dopo le dimissioni del sindaco Salvo Lo Biundo, divenute irrevocabili il 27 aprile scorso. Proprio le sue dimissioni hanno portato al commissariamento del Comune, ma solo per ciò che concerne l’esecutivo, quindi sindaco e giunta.

GUARDA IL VIDEO DELL’ARRIVO DEL COMMISSARIO

SOSTIENICI

Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza sanitaria noi di Partinicolive lavorariamo senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulla epidemia di Covid-19.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!“

5,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione tramite bonifico segui queste semplici istruzioni:

  1. Inserisci il seguente IBAN tramite home banking o andando in banca: IT71X0200804690000105100968
  2. Inserisci come causale: donazione partinicolive
  3. scegli l'importo che desideri donarci

 

Nel ringraziarti ti ricordiamo che tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Totale Donazione: €5,00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui