Home CRONACA Partinico, maltrattamenti a bimbe di 1 e 2 anni-l’assistente sociale si difende:...

Partinico, maltrattamenti a bimbe di 1 e 2 anni-l’assistente sociale si difende: “Mai saputo nulla”

451
0

“Non sapevo nulla di quelle violenze”: così si è difesa l’assistente sociale dall’accusa formulata dalla Procura di Palermo che nei giorni scorsi l’ha denunciata perché “avrebbe indebitamente rifiutato di rappresentare agli organi inquirenti e all’autorità giudiziaria quanto avrebbe appreso nell’assolvimento della propria funzione in relazione ai presunti maltrattamenti patiti dalla bimba”.

La vicenda è quella che riguarda il caso di Partinico della donna di 21 anni, prima denunciata e poi arrestata, che avrebbe selvaggiamente picchiato le sue due figliolette di 1 e 2 anni, entrambe finite in ospedale con gravi lesioni e fratture.

L’assistente sociale, 59 anni, residente a Giardinello ma in servizio al Comune di Partinico, secondo quanto riporta il Giornale di Sicilia avrebbe riferito agli organi inquirenti di non aver mai saputo nulla di quei maltrattamenti.

© Produzione riservata VIETATA LA RIPUBBLICAZIONE

SOSTIENICI

Caro lettore, Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito e che ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!“

5,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione tramite bonifico segui queste semplici istruzioni:

  1. Inserisci il seguente IBAN tramite home banking o andando in banca: IT71X0200804690000105100968
  2. Inserisci come causale: donazione partinicolive
  3. scegli l'importo che desideri donarci

 

Nel ringraziarti ti ricordiamo che tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Totale Donazione: €5,00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui