Home LAVORI PUBBLICI Terrasini intrappolata dal passaggio a livello, finanziato il sottopasso dalla Regione

Terrasini intrappolata dal passaggio a livello, finanziato il sottopasso dalla Regione

493
0

Il sottopasso ferroviario diventa realtà a Terrasini. La Regione lo ha inserito come opera finanziabile attraverso il “Patto per il sud” recentemente rimodulato con apposita delibera della giunta guidata dal presidente Rosario Crocetta.

Si tratta di uno stanziamento da 1,8 milioni di euro che permetterà la realizzazione di un sottopasso per l’appunto che servirà a bypassare la linea ferrata che taglia in due la città e che non permette, quando si chiude il passaggio a livello, di entrare o uscire dal paese.

Una questione di sicurezza su cui da tempo si discute a Terrasini. “Il nostro impegno è stato finalmente premiato, – afferma il sindaco Giosuè Maniaci – considerato che il finanziamento  del progetto  del sottopasso è stato inserito dalla Giunta Regionale nel nuovo piano relativo al ‘Patto per il Sud’. Il nuovo sottopasso consentirà  di collegare più facilmente il nostro paese con il territorio esterno e  la realizzazione di una indispensabile via di fuga in grado di collegare l’aeroporto, il porto, con la sua attività di salvataggio a mare, e l’autostrada,  anche al fine di raggiungere senza ostacoli gli ospedali di Partinico e Palermo”.

SOSTIENICI

Caro lettore, Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito e che ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!“

5,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione tramite bonifico segui queste semplici istruzioni:

  1. Inserisci il seguente IBAN tramite home banking o andando in banca: IT71X0200804690000105100968
  2. Inserisci come causale: donazione partinicolive
  3. scegli l'importo che desideri donarci

 

Nel ringraziarti ti ricordiamo che tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Totale Donazione: €5,00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui