Home ENTI LOCALI Reddito Isee a Balestrate per rimborso studenti pendolari, è protesta al Comune

Reddito Isee a Balestrate per rimborso studenti pendolari, è protesta al Comune

527
0

Si leva la protesta a Balestrate per l’introduzione del reddito Isee per il rimborso delle spese di viaggio agli studenti pendolari. Questa mattina genitori e consiglieri di opposizione si sono dati appuntamento davanti al municipio per un sit-in che ha avuto come obiettivo quello di contestare il provvedimento emanato dalla giunta in questi giorni con cui si pone il rimborso al 100 per cento delle spese per gli studenti pendolari a carico del Comune per le famiglie con un reddito Isee inferiore a 6 mila euro.

Il grido di protesta è stato unanime: “Si può risparmiare su tutto ma non sul diritto allo studio – afferma uno dei leader del movimento Balestrate partecipata, Benedetto Lo Piccolo -. Molte famiglie saranno penalizzate da in questo provvedimento ed il rischio è che in tale momento di crisi economica si possa anche indurre a non studiare perché magari molte famiglie non hanno la possibilità economica di pagare le spese di viaggio al proprio figlio. Questo non è possibile, significa togliere ogni speranza di emancipazione alle nuove generazioni”.

Una delegazione di genitori ed i consiglieri sono stati ricevuti dagli assessori Giovanni D’Anna, Antonio Bosco e Piera Chiarenza con cui si sono confrontati. Un faccia a faccia serrato e civile che ha portato comunque i tre assessori a chiedere qualche giorno di tempo per potersi confrontare con il sindaco Vito Rizzo.

In tal senso è stato stabilito di fissare per lunedì prossimo, 11 settembre, alle ore 18, un’assemblea cittadina nell’aula consiliare: “Abbiamo avanzato diverse proposte – aggiunge lo Piccolo -, lunedì attendiamo quale sarà la decisione definitiva dell’amministrazione”.

Sotto questo aspetto il primo cittadino è stato abbastanza chiaro nei giorni scorsi sostenendo che si è trattato di una scelta dolorosa frutto dei continui tagli da parte della Regione e delle conseguenti difficoltà economiche a carico del bilancio balestratese: “Ci siamo trovati a luglio con zero euro nel capitolo del rimborso degli abbonamenti – sottolinea Rizzo – e da quel momento abbiamo monitorato tutte le entrate e praticamente azzerato le uscite per studiare una soluzione”.

Difficile però che l’amministrazione comunale possa fare passi indietro anche perchè pare che il problema sia di natura economica per far quadrare un bilancio che a Balestrate è sempre più asfittico: “L’ente versa in una situazione economica tale – hanno scritto sindaco e giunta nella delibera – da non consentire la totale assunzione della spesa per il servizio di trasporto scolastico extraurbano, anche in considerazione del dimensionamento legato al fondo riservato alle autonomie locali”.

SOSTIENICI

Caro lettore, Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito e che ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!“

5,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione tramite bonifico segui queste semplici istruzioni:

  1. Inserisci il seguente IBAN tramite home banking o andando in banca: IT71X0200804690000105100968
  2. Inserisci come causale: donazione partinicolive
  3. scegli l'importo che desideri donarci

 

Nel ringraziarti ti ricordiamo che tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Totale Donazione: €5,00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui