AMBIENTEPRIMO PIANO

Partinico, videosorveglianza contro gli sporcaccioni: in arrivo 6 occhi elettronici



Tre telecamere di ultima generazione acquistate dal Comune, altrettante invece donate da privati (commercianti, associazioni, comitati e imprese private).



In tutto 6 occhi elettronici che il Comune a strettissimo giro di posta installerà nelle aree più periferiche a rischio di abbandono rifiuti.

C’è una sorta di accordo tra pubblico e privato per mettere a regime queste 6 telecamere che andrebbero a controllare altrettanti siti che difficilmente possono essere costantemente monitorati e che si trasformano in vere e proprie discariche a cielo aperto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.