Home PRIMO PIANO Calcio, Partinicaudace-shock: primo allenamento di Chico, le “verità” della presidente

Calcio, Partinicaudace-shock: primo allenamento di Chico, le “verità” della presidente

699
0

Primo allenamento per l’alcamese d’adozione Riccardo Chico che da ieri sera è ufficialmente il nuovo mister del Partinicaudace, squadra che milita nel girone A del campionato di Promozione. Il tecnico di origine barese, che in diversi momenti della sua carriera ha allenato l’Alcamo, è tornato dopo un breve periodo di pausa e ricomincia con un progetto molto ambizioso.

Ricomincia infatti da un Partinicaudace che è una vera armata, primo in classifica ancora imbattuto dopo 16 giornate ed a ben 6 lunghezze dall’inseguitrice Salemi. Proprio per questo, però, per mister Chico questa potrebbe essere un’esperienza a doppio taglio. Ha tutto da perdere dal momento che prende una squadra che nel corso di questo primo scorcio di stagione ha dimostrato di essere nettamente superiore alle avversarie.   ha voluto anzitutto avere un faccia a faccia con tutti i giocatori chiamati a raccolta.

Una sorta di primo approccio “psicologico”. Poi una sgambatura sul tappeto verde degli impianti di calcio a 7 di contrada Parrini a Partinico dove ha potuto verificare grosso modo la condizione dei giocatori a disposizione. Con Chico giocatori subito al lavoro e gerarchie che a questo punto saranno tutte da rivedere: con un nuovo allenatore tutti sono rimessi in discussione. L’aspetto psicologico comunque è quello che preoccupa di più. Gli strascichi polemici infatti si fanno sentire anche perchè il divorzio è ancora fresco. I

n tanti non si riescono a spiegare il perchè di questa decisione che sarebbe però figlia di una frattura già nata ad inizio stagione tra Perricone e parte della dirigenza. Da tempo si ventilavano infatti delle divergenze tecniche tra l’oramai ex allenatore e alcuni dirigenti che probabilmente avrebbero preferito alcuni giocatori rispetto che altri negli 11 titolari. La tensione è salita al punto che nonostante i buoni risultati è arrivato l’incredibile esonero.

La presidente del Partinicaudace, Antonella Radicelli, non ci sta rispetto alle contestazioni che emergono per l’apparente scelta cervellotica: “Dietro ad ogni scelta c’è sempre una ragione – afferma la numero uno neroverde -. Tanto di merito a Christian Perricone per il lavoro svolto ma c’era una spaccatura totale tra lo spogliatoio e il mister. C’erano delle evidenti incomprensioni. Da presidente ho dovuto scegliere il male minore. Se non c’è unione fra i ragazzi e il tecnico, ci può essere il migliore allenatore sulla piazza ma non si vince un campionato”.

Chico con l’Alcamo sfiorò per tre volte la promozione dall’Eccellenza alla serie D perdendo due finalissime play-off, con Noicattaro e Manduria, e non riuscendo nell’impresa all’ultima giornata 4 anni fa di scavalcare la prima in classifica nello scontro diretto contro la Leonfortese; con la Folgore invece si rese protagonista della vittoria a sorpresa del campionato di Eccellenza del 2003-04 e della promozione quindi nella massima serie dei dilettanti.

SOSTIENICI

Caro lettore, Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito e che ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!“

5,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione tramite bonifico segui queste semplici istruzioni:

  1. Inserisci il seguente IBAN tramite home banking o andando in banca: IT71X0200804690000105100968
  2. Inserisci come causale: donazione partinicolive
  3. scegli l'importo che desideri donarci

 

Nel ringraziarti ti ricordiamo che tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Totale Donazione: €5,00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui