CRONACAPRIMO PIANO

Partinico, “cibo scadente”: due ospiti di un centro accoglienza sfasciano tavoli e sedie



Sale altissima la tensione sempre di più nei centri di prima accoglienza per migranti a Partinico. Ieri si è consumato un episodio di violenza in una di queste strutture in città: ad essere denunciati un 17enne della Nigeria e un sedicenne della Sierra Leone.



I due avrebbe inscenato una protesta per la scarsa qualità del cibo, a loro dire. Hanno quindi cominciato a sfasciare tavoli e sedie.

E’ stato necessario l’intervento dei carabinieri per placare la loro rabbia. Per i due l’accusa è di danneggiamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.