CRONACAPRIMO PIANO

Partinicese rapina farmacia a Capaci per pochi spiccioli: i carabinieri lo arrestano



Un uomo originario di Partinico di 45 anni, ma residente da qualche tempo a Isola delle Femmine, è stato arrestato dai carabinieri per aver rapinato a Capaci una farmacia. L’episodio si è verificato sabato scorso in via Kennedy.



Secondo la ricostruzione dei militari dell’Arma Giuseppe Toia avrebbe fatto irruzione nella farmacia con un bastone in legno appuntito, con cui avrebbe sfondato la porta d’ingresso, e si è fatto consegnare 350 euro i contanti. Si sarebbe poi dileguato a piedi ed i carabinieri hanno scoperto che aveva trovato riparo in una camera d’albergo vicino proprio alla farmacia rapinata.

Secondo gli inquirenti il suo obiettivo era proprio quello di far perdere in questo modo le proprie tracce. I militari dopo averlo individuato hanno ispezionato la camera d’albergo dove sono stati trovati 2 grammi di cocaina. Il bastone è stato trovato abbandonato nei pressi della farmacia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.