LAVORI PUBBLICI

Balestrate, due cantieri lavoro dedicati per ripristinare il parco giochi della scuola “Moro”



Un altro passo avanti nella realizzazione del nuovo parco giochi di Balestrate che dovrebbe sorgere nell’attuale sito in cui si trovano le “macerie” del vecchio, l’atrio della scuola “Aldo Moro”. Il comitato dei genitori, che sta portando avanti l’iniziativa tramite raccolta fondi, ha avuto rassicurazioni dal Comune che per rimettere in sesto l’area sono stati destinati due cantieri di lavoro finanziati dalla Regione mirati alla realizzazione delle prime opere del parco.



“Abbiamo insistito molto sull’utilità di questa scelta – spiegano dal comitato – perché ci avrebbe consentito di iniziare i lavori in attesa di definire la raccolta fondi. Ringraziamo il sindaco Vito Rizzo e siamo felici del pieno supporto ricevuto dall’assessore alla Cultura Marisa Saputo che ha ben compreso la finalità e l’importanza del progetto che stiamo portando avanti ormai da tempo e lo ha difeso con grande vigore. Un entusiasmo che ha consentito di fugare ogni dubbio in tutta la giunta. Grazie anche all’assessore al Lavoro, Gino D’Anna. Ringraziamo anche gli uffici per la collaborazione mostrata. Presto presenteremo il progetto ufficiale e sveleremo i dettagli di quello che sarà un parco moderno e innovativo dal punto di vista architettonico, culturale e sociale. Un progetto che è stato realizzato grazie alla collaborazione gratuita di professionisti locali di grande livello che si stanno mettendo a disposizione della collettività”.

La struttura sarà realizzata principalmente grazie a finanziamenti privati. Al momento una somma, circa 5 mila euro, è stata comunque stanziata dal Comune attraverso la democrazia partecipata, che ha visto la maggioranza dei balestratesi esprimersi proprio per devolvere le somme alla realizzazione del parco giochi.

NELLA FOTO IL PROGETTO DEL PARCO GIOCHI PENSATO DAL COMITATO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.