Home PRIMO PIANO Trappeto, pass per posteggi a residenti delle Ztl con 5 euro: esplode...

Trappeto, pass per posteggi a residenti delle Ztl con 5 euro: esplode la polemica

812
0

E’ polemica tra l’opposizione in consiglio comunale e il sindaco di Trappeto Santo Cosentino per l’introduzione dell’obbligo del pagamento una tantum, per tutta la stagione estiva, di 5 euro ai residenti che ricadono all’interno delle ztl o delle aree pedonali per avere riservato un parcheggio nelle aree adiacenti. Le auto saranno off limits nelle vie del centro storico e quelle di accesso dalla via Mattarella alla via Lungomare.

Chi risiede in queste strade potrà chiedere un pass di 5 euro, per ogni singolo veicolo, per poter posteggiare nelle vie adiacenti negli appositi stalli gialli. “Non è nemmeno pensabile che chi paga già le tasse sugli immobili, passi carrabili e altro ancora – scrivono nella nota – debba sobbarcarsi questo ulteriore balzello. Il nostro gruppo aveva già chiesto la scorsa estate al sindaco di tornare indietro sui suoi passi ed anche se le ordinanze non vennero ritirate, non si procedette a richiedere il pagamento di 5 euro. Quest’anno ci riprova con l’avviso pubblico già divulgato attraverso il tabellone pubblicitario installato in centro. Quando il sindaco trasformerà Trappeto, come aveva sbandierato, nella nuova San Vito Lo Capo se ne potrà riparlare. Pensi a dare servizi e sollevare il paese dalla crisi economica, turistica e sociale che lo sta interessando, invece che chiedere 5 euro ai concittadini residenti, affittuari e proprietari di immobili delle zone del centro storico e dell’area del lungomare”.

“L’opposizione continua solo ad avanzare questioni assolutamente strumentali – replica il sindaco Santo Cosentino -. Si tratta di una modestissima cifra per tutto il periodo estivo in cambio di un servizio, vale a dire uno spazio riservato ai residenti. Ma di cosa stiamo parlando? Questa amministrazione si è contraddistinta proprio per non aver messo le mani in tasca a cittadini e commercianti: basti pensare alla tassa rifiuti diminuita e all’abbattimento delle tariffe per l’occupazione del suolo pubblico”.

© Produzione riservata VIETATA LA RIPUBBLICAZIONE

SOSTIENICI

Caro lettore, Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito e che ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!“

5,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione tramite bonifico segui queste semplici istruzioni:

  1. Inserisci il seguente IBAN tramite home banking o andando in banca: IT71X0200804690000105100968
  2. Inserisci come causale: donazione partinicolive
  3. scegli l'importo che desideri donarci

 

Nel ringraziarti ti ricordiamo che tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Totale Donazione: €5,00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui