LAVORI PUBBLICIPRIMO PIANO

Partinico, accelerazione nuova caserma dei carabinieri: oggi la posa della prima pietra



Questa mattina cerimonia con posa della prima pietra per la costruzione della nuova caserma dei carabinieri di Partinico. Presenti gli alti ufficiali dell’Arma, tra cui il generale Giovanni Cataldo della legione Sicilia di stanza a Palermo, e diversi esponenti istituzionali tra cui il neocommissario del municipio Rosario Arena.



Ad eseguire i lavori la ditta di Partinico Tonnino Giovan Battista costruzioni che, come da capitolato, avrà un anno di tempo per completare tutto. Due i corpi di fabbrica che saranno realizzati, uno per la caserma vera e propria e l’altra per gli alloggi dei militari e vari altri locali adibiti a servizi. Il cantiere si è riuscito ad aprire dopo una situazione di empasse burocratica che aveva impedito l’inizio dei lavori.

I fondi, circa 4,4 milioni di euro, sono stati stanziati dal ministero delle Infrastrutture. La nuova caserma sorgerà su un’area di 3.840 metri quadrati in contrada Ramo, tra le vie Edison, Z11 e De Amicis, un terreno confiscato alla mafia e che era passato nella proprietà del Comune il quale a sua volta lo ha ceduto gratuitamente e definitivamente al Demanio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.