PRIMO PIANOSANITA'

Partinico, grande gara di solidarietà e primi passi per il centro polifunzionale per autistici



Un altro mattoncino verso la realizzazione di un centro polifunzionale a Partinico per i soggetti affetti da autismo. L’associazione “Autismile arriva l’aurora” di Partinico ha raccolto altre 1.500 euro in donazioni nel fine settimana trascorso grazie a due concerti realizzati tra il palermitano e il trapanese.



Una prima iniziativa si è tenuta nel trapanese, per l’esattezza all’Arena delle rose di Castellammare del Golfo, e 24 ore dopo all’anfiteatro di Terrasini. Grandissima affluenza di pubblico in entrambi i casi, segno della risposta eccezionale del territorio per temi così delicati e importanti. A fare da attrazione artistica i “Replay bandpooh”, un complesso che organizza concerti in tutta la Sicilia e non solo rivisitando le cover più belle di una delle realtà storiche della musica italiana, vale a dire il gruppo dei Pooh.

“Da parte nostra – afferma Linda La Corte, una delle rappresentanti di punta dell’associazione Autismile insieme a Gioacchino De Luca e Salvo Orlando – c’è grande soddisfazione per i risultati ottenuti, sia in termini di spettatori e sia per il grande cuore dei siciliani dimostrato con i fondi raccolti”. Testimonial di eccezione per il progetto portato avanti del centro polifunzionale per autistici è niente di meno che Red Canzian, il famoso bassista dei Pooh che sostiene la causa di “Autismile arriva l’aurora”  e lo ha fatto con un video messaggio che viene riprodotto ad ogni concerto dei  “Replay bandpooh”:

“Un appoggio a questa associazione – afferma Canzian – per rendere meno triste una situazione che potrebbe sembrare tragica e invece offre anche delle cose straordinarie perché questi ragazzi sono realmente speciali. Molti non sanno nemmeno che cos’è l’autismo e quindi c’è bisogno di informazione”.

“Grazie amico Red – risponde la band -, il tuo grande cuore unito ad una sensibilità unica ci commuove e ci fa capire che sei veramente accanto a noi e, soprattutto, vicino a questi ragazzi speciali e alle loro famiglie”. Il gruppo dei “Replay”  devolverà all’associazione partinicese parte degli introiti dei loro concerti.

“In queste ultime due serate abbiamo ricevuto donazioni da parte di coloro che hanno seguito i concerti” aggiunge La Corte. Prossima tappa il 15 agosto in occasione del concerto organizzato a Trappeto in onore di Maria Santissima Assunta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.