Home AMBIENTE Balestrate, sversamenti anomali in mare: è psicosi, arrivano Arpa e carabinieri (VIDEO)

Balestrate, sversamenti anomali in mare: è psicosi, arrivano Arpa e carabinieri (VIDEO)

6074
0

In seguito alla segnalazione di sversamento anomalo in mare a Balestrate, carabinieri e tecnici dell’Arpa (l’agenzia regionale ambiente) hanno effettuato un sopralluogo. Diversi i prelievi, ora si attendono le analisi di laboratorio per capire cosa è stato sversato in mare.

Nel contempo della situazione è stata avvisata l’Amap, la società che gestisce il depuratore. Ci sono forti sospetti che quanto accaduto possa essere conseguenza di un malfunzionamento dell’impianto, cosa che però deve ancora essere accertata.

Appare evidente che qualcosa sia successo dal momento che era visibile a occhio nudo, come oltretutto documentato con un filmato dal diportista Giampaolo Loiacono, l’enorme chiazza marrone che andava in contrasto con l’azzurro delle acque del mare balestrate antistante al depuratore.

Nel frattempo la politica prende posizione e chiede chiarezza rispetto a quanto accaduto. “La situazione è allarmante – si legge in una nota di Balestrate Partecipata -. Dopo aver segnalato a suo tempo la situazione, ad oggi il sindaco e la sua maggioranza cosa hanno fatto? Non ci basta che il sindaco dichiari di aver scritto ad Amap. A breve mobiliteremo la cittadinanza e proporremo di tornare in Consiglio Comunale”.

“Siamo di fronte ad un disastro preannunciato – aggiunge il consigliere Rosario Vitale – denunciato in tutte le sedi. L’amministrazione avrebbe dovuto essere più incisiva a tutela del territorio della comunità dell’ambiente, in una visione politica del fare e delle risposte, per contrastare un gestore arrogante, pretestuoso e senza competenze. Questo è dimostrato dai tanti solleciti a cui non è stata data mai risposta rispetto ad un impianto ben progettato ma gestito malamente”.

Va giù duro invece il Movimento 5 Stelle che chiede le dimissioni del primo cittadino: “Quello che vediamo è del tutto sconcertante – si legge in un comunicato -. Da tempo denunciamo la questione e di certo non ci rassegniamo a guardare questo scempio, questo danno ambientale continuo. La cosa che ci mette più rabbia è che il sindaco Vito Rizzo sta in silenzio”.

“Ho mandato una segnalazione ad Amap – replica il sindaco Vito Rizzo – chiedendo una relazione urgente sull’accaduto. Per quanto di mia competenza ho avvertito forze dell’ordine, capitaneria e Arpa per capire cosa possa essere successo”.

GUARDA IL VIDEO REALIZZATO DAL DIPORTISTA GIAMPAOLO LOIACONO

 

SOSTIENICI

Caro lettore, Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito e che ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!“

5,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione tramite bonifico segui queste semplici istruzioni:

  1. Inserisci il seguente IBAN tramite home banking o andando in banca: IT71X0200804690000105100968
  2. Inserisci come causale: donazione partinicolive
  3. scegli l'importo che desideri donarci

 

Nel ringraziarti ti ricordiamo che tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Totale Donazione: €5,00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui