Home CRONACA Terrasini, omicidio La Rosa: testimoni si presentano spontaneamente dai carabinieri

Terrasini, omicidio La Rosa: testimoni si presentano spontaneamente dai carabinieri

36511
0

Alcuni testimoni dell’orribile delitto avvenuto nella notte tra il 23 e 24 febbraio scorsi nel cuore della movida di Terrasini si sarebbero spontaneamente presentati dai carabinieri in caserma per raccontare quel che sanno.

E’ quanto scrive oggi il Giornale di Sicilia in merito agli sviluppi investigativi legati alla morte di Paolo La Rosa, il 21enne di Cinisi, ucciso con diverse coltellate da Pietro Alberto Mulè, 20 anni anche lui di Cinisi.

Dai successivi riscontri pare non ci siano più dubbi sul fatto che l’omicidio sia avvenuto per mano di Pietro Alberto Mulè, anche sulla scorta della registrazione delle telecamere di videosorveglianza della zona. Ora però queste ulteriori testimonianza potrebbero chiarire ulteriormente i contorni e il movente che allo stato attuale appare davvero fin troppo futile.

SOSTIENICI

Caro lettore, Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito e che ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!“

5,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione tramite bonifico segui queste semplici istruzioni:

  1. Inserisci il seguente IBAN tramite home banking o andando in banca: IT71X0200804690000105100968
  2. Inserisci come causale: donazione partinicolive
  3. scegli l'importo che desideri donarci

 

Nel ringraziarti ti ricordiamo che tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Totale Donazione: €5,00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui