AMBIENTEPRIMO PIANO

Partinico, si ferma la raccolta rifiuti dell’umido: piattaforma chiusa “a tempo indeterminato”



Come era ampiamente nell’aria non ci sarà raccolta dei rifiuto dell’umido nella giornata di domani (giovedì 19 marzo) a Partinico, così come era previsto da calendario settimanale.



In un avviso il commissario del Comune, Rosario Arena, preannuncia lo stop del porta a porta per questa frazione del rifiuto a causa della chiusura della piattaforma dove si è autorizzati a scaricare a tempo indeterminato.

“Eventuali ulteriori modifiche al servizio – si legge nell’avviso – saranno tempestivamente comunicate”. Per tutte le altre frazioni non cambia nulla: la raccolta di pannolini e pannoloni avverrà come sempre direttamente nelle postazioni appositamente attivate, nel contempo sarà effettuata una sanificazione delle principali vie della città.

Intanto in una nota 14 consiglieri comunali di Partinico chiedono al commissario straordinario del Comune Rosario Arena quali provvedimenti sono in atto per far riprendere la raccolta dei rifiuti organici in città.

“Considerata l’emergenza sanitaria da coronavirus in atto e che prevede il raggiungimento di alti picchi nei prossimi giorni, – si legge nella nota – è di tutta evidenza che l’organico non può rimanere nelle abitazioni proprio in un momento come questo in cui la cittadinanza è barricata nelle proprie case”. Nella stessa missiva si sollecita il commissario ad attivarsi presso gli organi regionali e con la prefettura per trovare una soluzione alternativa nell’immediatezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.