Home CRONACA Alcamo, mascherine irregolari in vendita: commercianti denunciati dalla finanza

Alcamo, mascherine irregolari in vendita: commercianti denunciati dalla finanza

1700
0

Diverse operazioni sono state portate avanti in questi giorni tra Trapani ed Alcamo sul fronte della verifica della vendita regolare di mascherine di protezione. Complessivamente tra il capoluogo di provincia e la cittadina alcamese sono stati denunciati 6 esercenti per il reato di “frode nell’esercizio del commercio”.

In particolare la Tenenza di Alcamo ha operato diversi sequestri di mascherine protettive per un totale di oltre 6.000 pezzi, alcune delle quali prive di etichettatura, di idoneo confezionamento e di tutte le indicazioni e prescrizioni previste dal ‘Codice del Consumo’, mentre altre erano riconducibili a Dispositivi di Protezione Individuale del tipo KN95-FFP2, caratterizzate dall’artificiosa apposizione del  marchio Ce, non essendo presente alcuna documentazione attestante la dichiarazione di conformità, ovvero un’eventuale autorizzazione di vendita in deroga ai requisiti di legge.

SOSTIENICI

Caro lettore, Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito e che ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!“

5,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione tramite bonifico segui queste semplici istruzioni:

  1. Inserisci il seguente IBAN tramite home banking o andando in banca: IT71X0200804690000105100968
  2. Inserisci come causale: donazione partinicolive
  3. scegli l'importo che desideri donarci

 

Nel ringraziarti ti ricordiamo che tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Totale Donazione: €5,00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui