CRONACAPRIMO PIANO

Balestrate, il plauso del sindaco ai carabinieri per le indagini lampo su un caso di violenza sessuale



Sono stati i carabinieri della stazione di Balestrate ad aver condotto le indagini lampo che hanno portato all’arresto di un poliziotto ad Alcamo con l’accusa di violenza sessuale ai danni della propria figlia. A rendere noto il particolare in un post su facebook il sindaco balestratese Vito Rizzo.



Nei giorni scorsi, per ragioni legate alla sfera privata della giovane vittima, era uscita fuori una notizia generica in cui si parlava di tale episodio accaduto in provincia di Trapani. Con il passare delle ore sono emersi nuovi particolari, tra cui il fatto che la denuncia della ragazza era stata sporta nella vicina caserma dei carabinieri di Balestrate.

“Una vicenda che definire squallida è poco, – afferma il primo cittadino di Balestrate – terminata 72 ore dopo la denuncia sporta dalla ragazza presso la nostra stazione dei Carabinieri. Voglio fare un plauso ai nostri Carabinieri, guidati dal Maresciallo Monteleone, per aver concluso l’operazione nel giro di pochissimo tempo. Situazioni come queste ci spingono a puntare sempre di più alla collaborazione fra il Comune, le forze dell’ordine, il sistema educativo e il terzo settore, convinti che si debba partire dall’educazione e dalla formazione dei nostri ragazzi per bloccare sul nascere situazioni disgustose come questa e per accrescere la fiducia nello Stato e nelle Istituzioni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.