Home ENTI LOCALI Balestrate, concorso al Comune per dirigente: respinto ricorso al Tar di un...

Balestrate, concorso al Comune per dirigente: respinto ricorso al Tar di un escluso

965
0

Ricorso respinto, resta valido il concorso espletato dal Comune di Balestrate per la figura di “Istruttore Direttivo Tecnico” di categoria ‘D’, una sorta di dirigente a capo dell’ufficio Tecnico. Lo ha suggellato la seconda sezione del Tar di Palermo che non ha accolto le tesi di uno dei concorrenti che non ha vinto il concorso e che per questo aveva richiesto l’annullamento della graduatoria, condannandolo anche alle spese di giudizio.

Ad avere tentato questa strada era stato l’ingegnere Luigi Martino, 43 anni, che già in passato aveva ricoperto il ruolo di responsabile di Settore al Comune di Balestrate, seppur a tempo determinato. Ad avere vinto è stato l’ingegnere Giovanni Lascari, 45 anni di Mezzojuso. In pratica erano stati eccepiti due vizi. Il primo sarebbe quello che il segretario comunale Massimo Fedele, presidente della commissione giudicatrice del concorso, non avrebbe potuto ricoprire tale ruolo perché in rapporti di frequentazione stretta con il candidato che poi ha vinto.

Questa frequenza sarebbe provata da alcune circostanze: fino a un anno fa Fedele era segretario di Mezzojuso dove Lascari ha vinto una selezione per ingegnere capo a tempo determinato. Anche in quel caso la commissione era presieduta da Fedele. Il secondo presunto vizio di forma invece è quello che la valutazione della prova orale dei due candidati sarebbe avvenuta alla presenza del comandante della locale stazione dei carabinieri e dunque, secondo Martino, sarebbe stata violata la “segretezza dei lavori della commissione”.

Per il collegio del tribunale amministrativo la circostanza che Fedele abbia lavorato nello stesso Comune nel quale ha prestato servizio Lascari non determina alcuna causa di incompatibilità con il ruolo di componente della commissione di concorso. Per quanto concerne invece la presenza del comandante della stazione dei carabinieri “non risulta che abbia in alcun modo espresso le proprie valutazioni sui giudizi che la commissione avrebbe dovuto formulare, e che, per la qualifica rivestita, difficilmente avrebbe potuto avere la competenza tecnica necessaria ad esprimerle”.

Per il collegio quindi la sua presenza non ha comportato l’irregolarità delle operazioni compiute dalla commissione.

SOSTIENICI

Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza sanitaria noi di Partinicolive lavorariamo senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulla epidemia di Covid-19.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!“

5,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione tramite bonifico segui queste semplici istruzioni:

  1. Inserisci il seguente IBAN tramite home banking o andando in banca: IT71X0200804690000105100968
  2. Inserisci come causale: donazione partinicolive
  3. scegli l'importo che desideri donarci

 

Nel ringraziarti ti ricordiamo che tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Totale Donazione: €5,00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui