Home APPUNTAMENTI Partinico ricorda il carabiniere-eroe Favazzi: morì dopo una sparatoria con dei malviventi

Partinico ricorda il carabiniere-eroe Favazzi: morì dopo una sparatoria con dei malviventi

929
0

Ieri a Partinico è stato ricordato il 36° anniversario della morte dell’appuntato dei carabinieri Antonio Favazzi, medaglia d’argento al valor civile caduto in servizio. Favazzi ricopriva il ruolo di autista presso la compagnia dei carabinieri di Partinico.

Il 2 dicembre 1984, durante un servizio di perlustrazione, rispose ad una richiesta di intervento via radio a seguito di una rapina in corso all’interno di un circolo ricreativo di Partinico. Il militare e un collega con cui era in servizio vennero assaliti dai malviventi, venendo raggiunti da vari colpi di arma da fuoco.

Nel conflitto Favazzi restò gravemente ferito e morì in ospedale dopo 4 giorni. La commemorazione è avvenuta davanti alla stele realizzata dal Comune in onore del militare dell’arma nel luogo in cui si è consumata la terribile sparatoria, esattamente a metà strada tra la caserma dei carabinieri e il principale viale Regione.

SOSTIENICI

Caro lettore, Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito e che ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!“

5,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione tramite bonifico segui queste semplici istruzioni:

  1. Inserisci il seguente IBAN tramite home banking o andando in banca: IT71X0200804690000105100968
  2. Inserisci come causale: donazione partinicolive
  3. scegli l'importo che desideri donarci

 

Nel ringraziarti ti ricordiamo che tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Totale Donazione: €5,00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui