Home LAVORI PUBBLICI Balestrate, lavori alla scuola materna “Mattarella”: domani apre il cantiere da 1,5...

Balestrate, lavori alla scuola materna “Mattarella”: domani apre il cantiere da 1,5 milioni

521
0

Partiranno domani, giovedì 7 gennaio, i lavori alla scuola materna “Mattarella” di Balestrate. Interventi che trasformeranno l’edificio in un immobile davvero all’avanguardia nell’ottica dell’edilizia scolastica, un vero fiore all’occhiello per l’intero territorio siciliano i cui beni immobili appartenenti alla pubblica istruzione non è che godano in generale di ottima salute.

Saranno spesi un milione e mezzo di euro per una totale ristrutturazione che prevede anche un massiccio efficientamento energetico dell’immobile, vale a dire un miglioramento dei consumi energetici. Nei mesi scorsi era stato firmato il contratto tra il Comune e la ditta che si è aggiudicata l’appalto, poi una serie di lungaggini dovute anche ai problemi connessi al coronavirus e alle sue restrizioni ha rallentato l’apertura del cantiere. Gli interventi saranno portati avanti dall’associazione temporanea di imprese Acal srl e Cogemat srl che prevede anzitutto dei lavori di ristrutturazione e miglioramento sismico del plesso.

I lavori, finanziati dal ministero degli Interni, dureranno 11 mesi. Soldi che quindi serviranno non solo per interventi murari ma anche per l’efficientamento che renderanno questo plesso tra i più all’avanguardia per risparmio energetico e comfort dei locali per i piccoli alunni. Il progetto, realizzato dall’ingegnere Sergio Amenta, prevede di realizzare diverse tipologie di intervento. In primis le opere di miglioramento sismico sulle strutture esistenti in cemento armato; e poi opere di ristrutturazione dell’edificio, con la rimozione dei controsoffitti esistenti e successivo risanamento dei solai, ripristino degli intonaci e tinteggiatura totale e sostituzione di tutte le porte interne in legno.

Previsti inoltre l’impermeabilizzazione dei terrazzi di copertura, la dismissione e sostituzione dei serbatoi idrici e della canna fumaria dell’impianto termico, la rimozione e rifacimento degli intonaci esterni con termo intonaci, la sostituzione di tutti i corpi illuminanti del plesso con nuovi a led.

Inoltre saranno sostituiti gli infissi con tipologia antincendio e taglio termico ed installato un impianto fotovoltaico da 10 chilowatt che permetterà l’autonomia energetica del plesso. Tutte le classi del “Mattarella”, per la durata dei lavori, sono state trasferite al plesso della scuola “Aldo Moro”. “L’elenco dei lavori pubblici avviati e da avviare – ha detto soddisfatto il sindaco Vito Rizzo – è davvero lungo ed importante, stiamo sfruttando tutte le opportunità per far ripartire la nostra Balestrate. Il lavoro è l’unico motore della ripresa”.

SOSTIENICI

Caro lettore, Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito e che ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!“

5,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione tramite bonifico segui queste semplici istruzioni:

  1. Inserisci il seguente IBAN tramite home banking o andando in banca: IT71X0200804690000105100968
  2. Inserisci come causale: donazione partinicolive
  3. scegli l'importo che desideri donarci

 

Nel ringraziarti ti ricordiamo che tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Totale Donazione: €5,00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui