CRONACAPRIMO PIANO

17enne uccisa a Caccamo, Il legale del fidanzato: “Non ha confessato”




Il legale del fidanzato: “Non ha confessato” “Il mio assistito non ha confessato, né ai carabinieri né al pm. Non c’è al momento alcun provvedimento nei suoi confronti,
perché io avrei dovuto saperlo”. Lo ha detto l’avvocato Giuseppe Di Cesare, che insieme ad Angela Maria Barillaro difende Pietro Morreale.



L’avvocato ha quindi smentito le voci di una possibile confessione del ragazzo. Il giovane è ancora nella caserma dei carabinieri di Termini Imerese dove si stanno svolgendo gli interrogatori da parte del Pm Giacomo Barbara.

Insulti via Facebook a Pietro Morreale – Sul profilo social di Morreale, capelli corti, faccia pulita, amante del kick-boxing, sono apparsi centinaia di commenti di gente che invoca la sua sofferenza e la sua morte per il gesto che si sospetta abbia compiuto. Le sue foto sono accompagnate da frasi come “Ho smesso di credere che più insegui più ottieni, come ho smesso di credere che più dai e più ricevi”, “La bellezza rimane solo uno schizzo. E’ il carattere a rendere una persona un capolavoro”, “Ho scelto il male perché il bene era banale”.

La pagina Facebook di Roberta mostra poche foto di una bella ragazza mora e un riquadro bianco con scritto “senza limiti”. Due giorni fa Pietro Morreale, sotto una foto messa da Roberta, aveva scritto “Amore mio biedda” e lei aveva risposto con un cuore.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.