Home ENTI LOCALI Partinico, i “Piani di zona” valgono 1,4 mln: pioggia di fondi per...

Partinico, i “Piani di zona” valgono 1,4 mln: pioggia di fondi per tutelare le fasce deboli

457
0

Si mettono finalmente in moto i “Piani di zona” 2018-2019 e 2019-2020 del distretto sanitario 41 di Partinico, che abbraccia in tutto 9 Comuni del comprensorio (oltre a Partinico sono Balestrate, Trappeto, Borgetto, Montelepre, Giardinello, San Giuseppe Jato e San Cipirello). Si prova ad accelerare dopo i disastri degli anni scorsi, con ritardi nella programmazione della spesa.

Questa l’impronta data dalla commissione straordinaria del Comune di Partinico che ha lanciato subito il segnale di voler rimettere in piedi i servizi sociali nominando un’esperta esterna già dallo scorso anno. In ballo ci sono importanti risorse economiche: ben 1,4 milioni di euro. In questi giorni il primo passo con la convocazione di una conferenza di servizi indetta dal Comune di Partinico che si è interfacciato con associazioni di volontariato, caf, patronati, consulenti del lavoro, associazioni di categoria, imprese e tutto ciò che interessa il mondo sociale.

Infatti il “Piano di zona” altro non è che uno strumento, finanziato con fondi extracomunali, attraverso cui programmare attività di sostegno sociale: da lavori di pubblica utilità, all’assistenza psicologica, per arrivare a servizi specifici a favore di categorie svantaggiati, specie per disabili e famiglie indigenti o a rischio di devianza.

“L’iniziativa di oggi – precisano i commissari straordinari del Comune di Partinico – costituisce uno strumento di programmazione partecipata dei servizi sociali mediante il confronto con tutte le componenti territoriali che possono meglio rispondere ai bisogni urgenti del territorio”.

Dopo questo primo passo è stato annunciato che saranno convocati nei prossimi giorni dei “tavoli tematici” con i rappresentanti del gruppo “Piano”: “Sarà l’atto propedeutico ai fini dell’approvazione dei due ‘Piani di zona’ – specificano i commissari – da parte del comitato dei sindaci del distretto che verrà convocato al termine di tale attività preparatoria”. “Grazie ad un grande lavoro di squadra fra i Comuni del distretto socio sanitario 41 – dichiara Vito Rizzo, sindaco di Balestrate – sono in fase di programmazione ed attuazione  risorse per complessivi 4 milioni di euro, oltre ai ‘Piani di zona’, per la realizzazione di numerose azioni. I progetti hanno come beneficiari le fasce più deboli della popolazione: disabili, minori, anziani e disoccupati di lunga durata. Voglio ringraziare la commissione del Comune di Partinico per aver dato una notevole accelerazione su questo settore prioritario per il territorio e gli uffici di politiche sociali del distretto”.

SOSTIENICI

Caro lettore, Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito e che ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!“

5,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione tramite bonifico segui queste semplici istruzioni:

  1. Inserisci il seguente IBAN tramite home banking o andando in banca: IT71X0200804690000105100968
  2. Inserisci come causale: donazione partinicolive
  3. scegli l'importo che desideri donarci

 

Nel ringraziarti ti ricordiamo che tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Totale Donazione: €5,00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui